Charta

teaser

promo

"volevamo fare un viaggio in un'isola lontana

avevamo i soldi solo per dei fogli di carta

ne prese uno, ci fece una barca

salimmo a bordo,

chiudemmo gli occhi

lui si è messo al timone, io ho fatto da vela

e i sogni... i sogni fecero il vento"

In un mondo onirico dove la carta è l’ elemento principale sbarcano due personaggi che durante il loro viaggio si imbatteranno in avvenimenti bizzarri ed oggetti propri di un mondo immaginario. Nella loro avventura usciranno dal loro ordinario per aprirsi al gioco e spinti dalla curiosità impareranno il potere dell’ immaginazione.
In un clima di poesia e spensieratezza il pubblico verrà portato attraverso il racconto muto degli artisti alla meraviglia ed allo stupore in un clima di suspance e pericolo tipici del linguaggio circense.

"La carta e soprattutto un foglio bianco, per noi rappresenta un contenitore con innumerevoli possibilità, dove poter mettere qualunque tipo di espressione umana (dalla musica, alla poesia, al disegno, ecc..) un magazzino infinito di arte e significato aperto a qualunque persona voglia assaporarne e condividerne il contenuto. E un foglio bianco, vergine, raccoglie nella sua anima tutte queste infinite possibilità di espressione, comunicazione e relazione tra le persone."

EQUIPE

- interpreti: Flavio Barbui e Cristiana Morelli

- idea originale: Compagnia Nomaduo

- occhio esterno: Fabiana Ruiz Diaz

- aiuto coreografia: Tayla Giannini

- aiuto scenografia: Alessandra Spoletini

   e Walter Barbui

- costumi: Flavia Grazini

TECNICHE UTILIZZATE

 

- acro-duo

- mano a mano

- scala aerea

- scala di equilibrio

DURATA: 40 min

CON IL SOSTEGNO DI:

L O G O .jpg
cronopis-logo white.webp
unnamed.png